Archivi tag: Roma

Avremo cura tra Roma e Napoli (tra il 5 e il 12 febbraio)

Avremo cura - copertina completa

 

Ritratti di PoesiaTempio di Adriano – Roma – Giovedì 5 Febbraio ore 14,00 – 15,00 per info qui:

https://www.facebook.com/events/358585981015478/?pnref=story  e qui Inventaeventi

 

Roma – Villaggio Cultura Pentatonic – Via Oscar Sinigaglia, 14 (Zona Laurentina) – Domenica 8 febbraio ore 17,00. Con Anna Maria Curci e Andrea Pomella, per info qui:

https://www.facebook.com/events/732311970197676/?ref=ts&fref=ts

 

Giugliano – Istituto F.lli Maristi, in collaborazione con Associazione Culturale Minerva – Via f.lli Maristi, 2 – Martedì 10 febbraio ore 18,00. Con Marco Aragno e Francesco Filia, per info qui:

https://www.facebook.com/events/1403884746579268/?notif_t=plan_user_joined

 

Napoli – Libreria Ubik – Via Benedetto Croce, 28 – Mercoledì 11 febbraio ore 18,00. Con Carmen Gallo e Francesco Filia, per info:

https://www.facebook.com/events/431259900374334/?fref=ts

 

Napoli – Libreria Healthy – Via Merliani, 118 – Giovedì 12 febbraio ore 18,30. Con Antonella Cilento, per info:

Healthy

 

 

 

Annunci

Davide Orecchio – Stati di grazia

una recensione a uno dei libri più del 2014

Poetarum Silva

davide_orecchio_stati_di_graziaDavide Orecchio – Stati di grazia – Il Saggiatore – € 16,00 – ebook € 10,99

Quanto mi piacerebbe saper raccontare questo libro, ma non sono in grado, no. Per scrivere di questo libro bisognerebbe essere in possesso di una certa grazia, diversa da quella del titolo e diversa da quella che tocca l’autore, ma comunque una grazia, una leggerezza e una profondità di sguardo capaci di attraversare l’oceano parola per parola. Per Davide Orecchio le parole sono un po’ come le onde, e come le onde fanno avanti e indietro, si sollevano, si ritraggono, fanno schiuma, sbattono sugli scogli, muoiono sulla battigia, lì dove lo scrittore mette il punto. Questo libro è pieno d’acqua, acqua salata che va dalla Sicilia all’Argentina, dall’Argentina a Roma e racconta una storia terribile e meravigliosa, tragica e d’amore. Orecchio ha scritto una storia di abbandoni, dove ogni abbandono è legato all’altro; dove ogni personaggio è…

View original post 435 altre parole


Due poesie dedicate

due poesie – dedicate

Poetarum Silva

berlino foto gm berlino foto gm

(a Anna Maria Curci)

Non succede niente a Roma, adesso
è una sirena che spiega sull’acqua
nulla di nuovo lungo il fiume opaco
niente fosse il fango, niente sui ponti

non impari niente di Roma, oltre
il giro intorno alle rovine, la metro
che trasporta da nessuna parte
non dovrebbe essere di nessuno

Roma, oppure non esistere più
e forse non esiste e non è vero
questo camminare a testa in su
lo stupore, la cosa indimenticabile.

*

(a Andrea Pomella)

Interi abiti allineati sul fondo dell’armadio
soldati in attesa dell’appello, l’adunata
una deriva di cappotti lisi, borse alla rinfusa
sorta di accumulo/pensiero nel tentativo
vano di far ordine, disporre le parole
in modo che non si stropiccino, cambino
nel trasporto, che restino camicie fatte
a mano, pochi aggettivi, collo button down.

***

© gianni montieri – inediti 2014

View original post


Non succede niente a Roma

Roma - foto gm 2014

(a AMC)

Non succede niente a Roma, adesso
è una sirena che spiega sull’acqua
nulla di nuovo lungo il fiume opaco
niente fosse il fango, niente sui ponti

non impari niente di Roma, oltre
il giro intorno alle rovine, la metro
che trasporta da nessuna parte
non dovrebbe essere di nessuno

Roma, oppure non esistere più
e forse non esiste e non è vero
questo camminare a testa in su
lo stupore, la cosa indimenticabile.

***

(gm – inediti 2014)


Lettere aperte al fronte brasiliano #40

parigi 2012 - gm

Il paradosso di due piazze diverse:
In Turchia i ragazzi, i cittadini, in difesa
del verde contro la speculazione edilizia
a Roma un vecchio truccato, condannato
arringa un migliaio di devoti senza vergogna

passare a prenderti stasera, scendere lì
sotto casa tua a Sampa e sfilare insieme
a chi lotta per qualcosa di giusto, cose
che nelle nostre strade abbiamo perduto.

***
(inediti 2013 – gm)


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: