Qualcuno ha notato (a mia madre)

Canale della Giudecca, foto gianni montieri

*

Qualcuno ha notato il mio colpo d’occhio
complimenti, mi sono detto.
Come ha scritto Bodei posso
guardare sia la veranda sia il giardino
posso stringere lo sguardo
e tenerti qui vicino
posso percepire un oggetto
nella mia evoluzione del vedere
ma sapere come stia mia madre
stasera, mentre sta per piovere
sul Canale della Giudecca non è semplice.
Bodei, o chi per lui, mi direbbe
di telefonare, e allora telefono.

 

*

poesia tratta dalla raccolta inedita “Le cose imperfette”

Annunci

I Commenti sono disabilitati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: