Avere nove anni (a S.)

parigi, foto gm

parigi, foto gm

 

AVERE NOVE ANNI (a S.)

Ora fai richieste insolite
e dici a tua madre
che vuoi il ciuffo o altro
rispondi svogliato al telefono,
a monosillabi, che stavi giocando,
ti accorgi se ti prendo in giro
ma non sempre, ed è bello
quando non mi scopri
e sembri un po’ più piccolo
ma è un attimo, perché dopo,
anche da così lontano, vedo,
vedo la luce che ti allarga il viso
e riflette una per una ogni ruga
ogni speranza in te riposta
senza che tu me lo abbia chiesto
senza averne il diritto.

© Gianni Montieri

Annunci

I Commenti sono disabilitati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: