La partita non guardata #2: Napoli – Chievo

fonte arena.it (via google)

fonte arena.it (via google)

 

Per me il Chievo è come il Real Madrid

 

Lo dichiaro subito: non ho nulla contro il Chievo. C’è stato un tempo in cui ho pensato che la squadra veronese potesse essermi addirittura simpatica. Squadra di una frazione di Verona, tanti anni di permanenza in A, molti giovani lanciati, un’amministrazione oculata, un presidente con la faccia di eterno, ma un po’ triste, guagliunciello. E poi ci fu quella storia molto napoletana di quando Eriberto se ne uscì con: «Ma qua’ Eriberto, io mi chiamo Luciano». Per non parlare di Pellissier che ci aveva ricordato che ad Aosta tengono i campi da calcio, e non in salita. [continua a leggere su Il Napolista]

Annunci

I Commenti sono disabilitati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: