Lettere aperte al fronte brasiliano #22

milano - foto gm

L’abitudine della testa
appoggiata nello stesso punto
del cuscino, nel centro affonda
nei lati un po’ di meno, la mano
che si allunga dove il lenzuolo
è perfettamente teso, integro,
si ritrae, torna dietro la nuca
finge indifferenza e fallisce.

***

(inediti 2013 – gm)

Annunci

I Commenti sono disabilitati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: