Lettere aperte al fronte brasiliano #21

afforiNotte
Dicono di come la luna in Sudamerica
sia più bassa, pare la si possa toccare
e qualche volta devo averla vista
ieri sera a Affori rimaneva sotto
l’altezza dei palazzi in costruzione
appena sopra l’esatto schieramento
dei lampioni, era mezza e gialla
memoria di vecchi spot pubblicitari
stava lì, cosa a cui manca un pezzo.

***
(inediti 2013 – gm)

Annunci

I Commenti sono disabilitati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: