Lettera aperte al fronte brasiliano #12

biennale arte 2011 -foto gm

Quella cosa della piccolezza scritta
da Foster Wallace, particelle piccole
di un infinito che non ci compete
né ci apparterrà. Pulviscolo anch’io,
molecola che gira vorticosamente
su se stessa cercando un appoggio
un motivo, i tuoi due occhi

***

(inediti 2013 – gm)

Annunci

I Commenti sono disabilitati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: