A mezz’aria

(a mio padre)

E’ passato troppo tempo
troppe stagioni di mare grosso
di composte esitazioni
a guardarci le schiene bagnate
dileguarsi nella pioggia

non portavamo mai l’ombrello
certi della comparsa di un riparo
un portico in fondo al viale

ore svanite nei silenzi
nei discorsi mai conclusi
in precaria sospensione.

*********************
(c) gianni montieri 2009 – in AA.VV. Poetarum Silva

Annunci

I Commenti sono disabilitati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: