Archivi del mese: gennaio 2013

Marghera

Porto marghera - foto gm

Guardi Marghera da un treno
la luce cambia con le stagioni
da buio a chiaro, da chiaro a scuro
agli occhi che vengono dal sonno
non sembra vera, acqua e ferro
diresti: un posto dove non si muore
un posto da fotografia, da poesia.

Così appare Marghera ogni alba
un riflesso, poco più di un’illusione.

************

(c) Gianni Montieri – gennaio 2013


I giorni ci appartengono – gianni montieri, natàlia castaldi

L’anno scorso Natàlia Castaldi ed io mettemmo insieme una selezione di nostri testi per Il giorno della Memoria. Il giorno della memoria è sempre. Anche ieri, anche oggi, anche quest’anno.  Il pdf con i testi è ancora scaricabile al link qui sotto. grazie

gm

[I Moleskine – quaderno fuori collana] I giorni ci appartengono – gianni montieri, natàlia castaldi.

via[I Moleskine – quaderno fuori collana] I giorni ci appartengono – gianni montieri, natàlia castaldi.


a L.B.

berlino 2011 - foto gm

Le cinque del mattino, l’ombra
dai tetti dalla tua finestra si dirada
Bologna dormirà per poco ancora
tu intanto hai già scritto, bevuto
forse un caffè o non ancora
non importa. Contano le lotte
tra le parole e la storia a venire
l’ordine consentito e il necessario.
Uno dei tuoi Mac accesi, l’ovvio
da tenere distante dai margini
ogni frase riuscita è un finale
fuori intanto si fa più chiaro
non si inventa nulla, non è vero?
Anche il giornale lo prendi prima
so che non è per essere diverso
è soltanto per essere te stesso.

*********************

(gianni montieri – inediti 2012)


Gene – razionale #3

centre pompidou - 2012 -foto gm

(a N.C.)

Annie Lennox, dicevamo, le somiglianze
“Sex crime” “Sweet dreams”, le ricorderai
a saper guardare stanno meglio a te
Annie, poi, ha un limite: lei canta
tu, invece, balli amica mia, balli

ti vedo bene da queste mille miglia
che volteggi, indovinando  il tempo
prendendolo, come si fa in danza
un salto in mezzo alle finestre
un incrocio e un passo dopo l’altro.

******

(c) gianni montieri – inediti 2013


Gene-razionale # 2

parigi 2012 -gm

(a L.M.)

“Modena” mi hai scritto, “una supplenza”
ho pensato a te e a come girano le vite
a come ci si sente, a come ti senti, poi
ti ho telefonato. Abbiamo riso molto
di te in giro con il trolley, del primo
giorno di lezione. Ti piacerà Modena,
volevo dirti, ma in fondo che ne so

niente ne sappiamo, quasi niente
da un capo all’altro accenniamo
un “ci vediamo presto”. Dopo
mi è venuta in mente l’umidità
dettaglio che ora ci accomuna
di quando ti negherà la vista
dell’alba in cui ne sarai parte.

****

(c) gianni monteri inediti 2013


Gene-razionale #1

berlino 2011 - foto gm

Mi pare, in conclusione, di non essere
accaduti, generazione attraversata
mai contata, decisa da altri, chiusi
su noi stessi in attesa di un tempo
non a venire, di una laurea, un voto
scambi di baci o carezze, pioggia.
Soprattutto lontananza dalle cose
ideologie rimasticate, mutui variabili
posti in doppia fila, workstation,
in mano un numerino e far la coda.

In attesa di un posto, un dove stare,
di un tram che spunti in piena notte
da dietro una curva, da una nebbia.

************

(c) gianni montieri -inediti 2013


Poetarum Silva – the best of – numero zero

Poetarum Silva – the best of – numero zero.

viaPoetarum Silva – the best of – numero zero.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: